Degrado alla Rotonda di San Nicola la Strada

0

Nella giornata di oggi io e Federico de Matteis, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle al Comune di San Nicola la Strada, abbiamo inviato una pec al dr. Vito Marotta, Sindaco di San Nicola la Strada, al dr. Raffaele Ruberto, Prefetto di Caserta e al dr. Mario De Biasio, direttore Generale dell’ASL di Caserta, in cui ci siamo resi disponibili nel contribuire a organizzare insieme un tavolo operativo, al fine di individuare una soluzione che possa risolvere, almeno momentaneamente, la condizione di un gruppo di persone extracomunitarie che da giorni staziona nell’emiciclo ovest della Rotonda di San Nicola la Strada.
Probabilmente queste persone godono dello status di rifugiati, poiché sembra provengano dal centro di accoglienza sito presso l’Hotel City di San Nicola la Strada recentemente chiuso per irregolarità amministrative.
Questo gruppo di persone extracomunitarie, nei fatti, non avendo altra dimora, si trova a stazionare lì per l’intera giornata, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, dormendo per terra e utilizzando cartoni come materassi, mangiando quanto riescono a recuperare dalla solidarietà della cittadinanza, curando la propria igiene personale utilizzando l’acqua della fontana pubblica e espletando i propri bisogni fisiologici nelle aiuole circostanti.
Da notizie raccolte, inoltre, già da molte settimane almeno due dei componenti del gruppo sono affetti da evidenti problemi di salute psicofisica.
Ci siamo attivati perchè crediamo che intendere una piazza pubblica e aperta come un luogo di ricovero, oltre a costituire un serio pericolo alla salute del gruppo degli extracomunitari, costituisce un potenziale rischio per la salute pubblica.
C’è da evidenziare infine che l’emiciclo ovest della Rotonda di San Nicola la Strada, così come da notizie riportate da autorità locali, nelle ore serali e notturne si trasforma in una piazza di spaccio di sostanze stupefacenti e questo rende ancora più preoccupante la questione.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.